15 luglio 2015

Venerdì 17 Luglio: torna la Giornata Anti Superstizione del CICAP

Versare del sale porta male? A dire di no sono i soci del CICAP, Comitato italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze. E per venerdì 17 luglio ripropongono un giorno di mobilitazione nazionale chiamato Giornata Anti Superstizione.

«Da oltre 25 anni il CICAP è impegnato a combattere l’irrazionalità e la superstizione attraverso l’uso della scienza e della ragione. Normalmente lo facciamo con articoli, interventi radiotelevisivi, indagini e conferenze, ma, qualche volta, anche con esperienze insolite e divertenti come la Giornata Anti Superstizione» dice Massimo Polidoro, Segretario Nazionale del CICAP, già docente di Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca.

Il divertimento, l’ironia e la leggerezza rappresentano lo stile di fondo dell’evento, che si svolgerà in Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Piemonte.

«In tutte le iniziative, organizzate dai volontari del CICAP, si inviteranno le persone a mettere in gioco le proprie credenze superstiziose» racconta Marta Annunziata, Coordinatrice dei Gruppi Locali del CICAP. «La Giornata Anti Superstizione è nata nel 2009, ma quest’anno abbiamo scelto il tema delle superstizioni a tavola. Chi lo vorrà potrà rovesciare del sale, incrociare le posate, capovolgere del pane… o semplicemente confrontarsi sull’argomento con i soci del CICAP. Solo chi avrà superato le prove però riceverà un attestato di non superstizioso! C’è chi in questi anni ne ha accumulati fino a sei…» E per chi non può partecipare di persona? «”Non è vero… e non ci credo!” questo è il motto della Giornata Anti-superstizione. Chi lo condivide può rilanciare attraverso i social network l’iniziativa “Fai attraversare il tuo profilo da un gatto nero”: per partecipare è sufficiente inserire un gatto nero come proprio avatar di Facebook».

Come spiega Massimo Polidoro: “Essere superstiziosi condiziona negativamente la vita delle persone, che senza accorgersene alterano il proprio comportamento finendo per provocare proprio gli eventi sfortunati che tanto li spaventano. Oppure, interpretano in modo negativo qualunque circostanza legata a un oggetto ritenuto “porta-jella”. In ogni caso, questo tipo di atteggiamenti si trasforma in una profezia che si autoavvera. Non dimentichiamo, infine, che la memoria è selettiva, vale a dire che tendiamo a ricordare di più gli eventi che confermano le nostre credenze, piuttosto che quelli che le smentiscono».

 “La Giornata Anti Superstizione è un appuntamento tra il serio e il faceto, che vuole richiamare l'attenzione del pubblico sulle superstizioni, sulle curiosità a esse legate, sugli interessanti aspetti scientifici che esse possono presentare e sui rischi, talvolta molto gravi, che possono determinare” Commenta Silvano Fuso, docente di chimica e autore del libro “Superstizioni: istruzioni per l'uso”.

ELENCO DEGLI APPUNTAMENTI

FRIULI VENEZIA GIULIA
Una cena a tema “anti superstizione”, con possibilità di superare le prove per superstiziosi, si svolgerà in una pizzeria della zona di Pordenone. Per informazioni scrivere a: cicap.pn@gmail.com 

PIEMONTE
Alle porte di Torino il gruppo locale propone nel pomeriggio un Percorso a ostacoli Anti Superstizione e una breve conferenza presso l'agrigelateria Sanpé di Poirino (TO).
A Cuneo in serata si terrà un’edizione speciale de "La Razionale Alcoolica" dedicata alla superstizione, con giochi a tema. La Razionale Alcoolica è un incontro informale, una genuina discussione tra persone con punti di vista magari anche molto distanti che insieme ragionano su un tema legato al paranormale o alle pseudoscienze, con rispetto reciproco e magari davanti a una birra, come nel modello inglese degli “Scettici al pub”. Per info: piemonte@cicap.org

TOSCANA
A Pisa, in Corso Italia 85, davanti alla Chiesa di S. Maria del Carmine e alla Statua di Nicola Pisano, i soci della regione terranno un banchetto pomeridiano, con prove per superstiziosi.

VENETO
A partire dalle h. 16.00 il gruppo locale propone una serie di sfide alla superstizione nella località di villeggiatura Rosolina Mare (RO) presso il Bagno Tamerici, http://www.bagniferro.it/it/dove-siamo_45c5.html Maggiori informazioni su veneto.cicap.org

27 giugno 2015

XIII Convegno nazionale del CICAP (Cesena 25-27 settembre 2015) - Programma completo

È finalmente online il programma completo del XIII Convegno nazionale del CICAP (Cesena 25-27 settembre 2015).
Tante conferme importanti, a partire da Piero Angela, Silvio Garattini ed Edoardo Boncinelli fino a Silvan.

Per la prima volta a un Convegno nazionale, interverranno l'anatomopatologa Cristina Cattaneo, lo scrittore Marco Malvaldi, il geologo Mario Tozzi, lo storico dell’arte Tomaso Montanari, la conduttrice Nadia Toffa, lo storico Tommaso Carpegna di Falconieri, il medico Giovanni Ragazzini, il nefrologo Giuseppe Remuzzi e lo scrittore Antonio Pascale.

Tra gli amici storici del CICAP, oltre a tutti i suoi Soci Effettivi, interverranno anche Paolo Attivissimo, Silvia Bencivelli, Matteo Borrini, Marco Ciardi, Armando De Vincentiis, Salvo di Grazia, Marco Ferrari, Alice Pace, Lorenzo Rossi, Enrica Salvatorie Lisa Signorile.

Non mancheranno gli appuntamenti con la magia: un incontro speciale con Silvan, una serata magica condotta da Raul Cremona e il terzo appuntamento con il Workshop di Magia insieme ad alcuni dei più bei nomi della magia italiana. Inoltre, i locali del Teatro Bonci di Cesena ospiteranno lo straordinario “Illusionarium” di Carlo Faggi, un vero e proprio museo di illusioni ottiche interattive che i partecipanti potranno sperimentare in prima persona.

Scoprite qui il programma in tutti i suoi dettagli qui.

Ricordiamo che per chi si iscrive entro il 5 luglio è previsto uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione! Vi aspettiamo.

12 maggio 2015

Il CICAP al Salone del Libro

Da giovedì 14 a lunedì 18 maggio 2015 il CICAP sarà presente al Salone del Libro di Torino nello stand S41, Padiglione 3, Lingotto Fiere (via Nizza 280).

Questi gli orari di apertura del Salone:
- 10-22 (giovedì, domenica e lunedì)
- 10-23 (venerdì e sabato)

Presso lo stand sarà possibile incontrare alcuni dei soci, ricevere informazioni sulle conferenze future, reperire le pubblicazioni del Comitato e conoscere qualche anteprima relativa alle prossime iniziative.
*Lunedì 18 maggio, alle ore 19* presso lo Spazio Autori, verrà presentato il quaderno del CICAP n. 21 “Torino misteriosa, fama (im)meritata?”. Interverrà l'autore Ivo Maistrelli, con la moderazione di Beatrice Mautino.

Per maggiori informazioni: http://www.salonelibro.it/

28 aprile 2015

"I ferri del mistero" a Torino

Mercoledì 29 aprile alle 20:45, presso la biblioteca "Natalia Ginzburg" in via Cesare Lombroso 16 a Torino, Stefano Bagnasco presenterà il quaderno del CICAP n. 19, "I ferri del mistero - Strumenti e idee della scienza per esplorare l'insolito".

Chi di noi non ha mai visto un servizio televisivo o letto un articolo su strani esseri alieni, misteriosi poteri paranormali o altri presunti fenomeni inspiegabili? In questo libro, Stefano Bagnasco e Andrea Ferrero riempiono la cassetta degli attrezzi del bravo indagatore con i "ferri del mystero": strumenti affilati come il rasoio di Occam insieme ad aggeggi semplici ma fondamentali come il campione di controllo. Scopriremo così che gli scienziati veri non rifiutano ciò che non sanno spiegare, ma che al contrario è proprio cercando le risposte che non si conoscono ancora che la scienza riesce a progredire.

27 aprile 2015

CENA CICAP TICINO 19 GIUGNO 2015 TRA CERCHI NEL GRANO E MAGIA

Il gruppo CICAP Ticino organizza una cena per soci, amici e parenti che vorranno intervenire a Lugano venerdì 19 giugno alle 20.00.

Durante la cena si parlerà con Paolo Attivissimo di cerchi nel grano, ma non crediate che finirà lì, ci sarà anche una sorpresa magica.

In parole povere, sarebbe un peccato non esserci!

Il ristorante è il “New Saint Louis” in Via Guggirolo 1, Viganello.

Il menù fisso sarà composto da:
Antipasti mare e monti a vassoio
(parmigiana di melanzane, affettati della casa, bruschette insalata di mare, fritturine, impepata di cozze solo per fare alcuni esempi)
un primo a scelta tra:
Primo di pesce: Scialatielli allo scoglio
Primo di carne: Paccheri salsiccia e porcini
Dessert della casa
Acqua, vino o birra
Caffè
Limoncino

Prezzo a persona CHF 40,00.

Vi preghiamo inviare la vostra adesione a albertini.el(chiocciola)gmail.com indicando il numero di partecipanti, il tipo di primo, se siete vegetariani, o vegani, o avete qualche tipo di intolleranza alimentare.

Vi aspettiamo numerosi per una serata davvero indimenticabile.

CICAP in TV: Stimmate, ne parlano Garlaschelli e De Vincentiis

Domani martedì 28 aprile, alle 21,30, nel corso della trasmissione “Sulla via dei miracoli” di Rete 4 ci saranno forse due interventi del CICAP.

In studio Luigi Garlaschelli, con una dimostrazione dal vivo sulla formazione delle stimmate, e un servizio con un intervento di Armando De Vincentiis sulla fenomenologia stigmatica sotto l'aspetto antropologico e psicosomatico.

13 aprile 2015

Il calendario degli eventi per la Giornata Anti-Superstizione

Il 2015 sarà un anno temuto dai superstiziosi, poiché presenta ben due famigerati venerdì 17: uno ad aprile e l'altro a luglio. Per il CICAP invece sarà una doppia occasione per lanciare il proprio messaggio di difesa dalla superstizione e a favore dello spirito critico: “Non è vero…e non ci credo!”.


In preparazione della Giornata nazionale Anti Superstizione, che si terrà venerdì 17 luglio e avrà un particolare taglio legato al tema dell’alimentazione, ecco una serie di appuntamenti per iniziare a scaldarsi:



ABRUZZO E MOLISE

Nell'auditorium del Museo universitario «G. d’Annunzio» di Chieti, dalle h. 16, il gruppo locale propone una conferenza spettacolo dal titolo: "Scienza e magia: psicologo e mentalista a confronto". Si parlerà di preveggenza, lettura dei segnali corporei, controllo mentale e messaggi subliminali, telepatia e psicocinesi. Il presidente del gruppo, prof. Saggino, introdurrà i fenomeni mentre il vice presidente Luca Menichelli vestirà i panni del mentalista e cercherà, prova dopo prova, di mettere in discussione ciò che crediamo. Il pubblico parteciperà attivamente e potrà fare domande e osservazioni. L’ingresso è libero.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Il sottogruppo di Udine del CICAP FVG invita i soci e simpatizzanti a una "cena antisuperstizione”, per “celebrare” scherzosamente l’infausta ricorrenza e che sarà anche occasione per incontrarsi e conoscersi. Nel corso della serata ci saranno inoltre dei brevi interventi su superstizione, folklore friulano, e "superstizioni" alimentari È necessario prenotare scrivendo a cicap.fvg.udine@gmail.com entro il 16 aprile, l’incontro si svolgerà a dalle h.19:30 presso il ristorante “Al Cardinale”, S.S.54, N.55, Remanzacco (UD).

LOMBARDIA

Per la sera di venerdì 17, a partire dalle h.19 il CICAP Lombardia organizza una cena che avrà come ospiti d’onore il celebre illusionista e scettico James Randi e il segretario nazionale Massimo Polidoro. Per avere i dettagli dell’evento e prenotare un posto, scrivere a lombardia@cicap.org.

PIEMONTE-TORINO

Venerdì 17 alle h.21 si terrà presso il Circolo Amici Della Magia (CADM) una serata speciale in cui il socio torinese Roberto Mariottini terrà una conferenza dal titolo "Essere superstiziosi porta male". Chi lo desidererà potrà sfidare le credenze superstiziose attraversando un “percorso a ostacoli” fatto di scale aperte e sale rovesciato, per ricevere a prova superata il proprio diploma di “antisuperstizioso”.

PIEMONTE- NOVI LIGURE

Alla vigilia del prossimo venerdì 17, i Lions di Gavi (AL) sono lieti di presentare la conferenza “Non è vero e non ci credo”. Relatore e ospite della serata sarà Silvano Fuso, socio effettivo del CICAP e autore di diversi libri, tra cui "Superstizioni: istruzioni per l'uso". La conferenza si terrà giovedì 16 aprile alle h.21 presso la pizzeria-ristorante "Gavi Dolce Vita", in via Mameli 173, a Gavi (AL). La serata è aperta a tutti, ma per motivi di capienza della sala è richiesta la prenotazione scrivendo a Claudio Casonato all’indirizzo coccos@mediacomm.it.